La formazione del personale civile

ANTIMAFIA - Circolari, delibere e provvedimenti organizzativi

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
DELIBERA 21 marzo 2018 . Terze linee guida antimafia di cui all’articolo 30, comma 3, del decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, convertito, con modificazioni, dalla legge 15 dicembre 2016, n. 229, recante:
«Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016». (Delibera n. 33/2018).

ANAC - Audizione del Presidente dell’Anac sull'esame del decreto-legge n. 109/2018 ‘Disposizioni urgenti per la città di Genova, la sicurezza della rete nazionale delle infrastrutture e dei trasporti, gli eventi sismici del 2016 e 2017, il lavoro e le altre emergenze (C. 1209 Governo)’. Commissioni congiunte VIII^ Ambiente, territorio e lavori pubblici e IX^ Trasporti, poste e telecomunicazioni della Camera dei deputati del 10 ottobre 2018

Ministro dell’Interno -  Direttiva del 20 novembre 2018 Rafforzamento dell’attività di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti

PROTOCOLLO DI COLLABORAZIONE tra la Prefettura di Belluno, la Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Treviso - Belluno, la Provincia di Belluno per la tutela della legalità sulle attività d’impresa nel territorio bellunese
(il territorio bellunese sarà interessato, nei prossimi anni, da numerosi interventi infrastrutturali nell’ambito dei progetti connessi ai mondiali di Sci Alpino del 2021 a Cortina d’Ampezzo e di quelli finanziati con le risorse a valere sul Fondo dei Comuni di Confine); è volontà dei firmatari del Protocollo assicurare la realizzazione del preminente interesse pubblico alla legalità ed alla trasparenza in relazione alla realizzazione delle opere sopra richiamate, attraverso la definizione di intese dirette ad assicurare il rafforzamento degli strumenti di prevenzione, controllo e contrasto dei tentativi di infiltrazione mafiosa sottoscritto il 13 /12/ 2017

PIANO PER LA LEGALITA’ TRA PREFETTURA DI BELLUNO E ANAS S.p.A.
Ai fini della prevenzione dei tentativi di infiltrazione della criminalità organizzata relativamente alla realizzazione della seguente opera:” Piano straordinario per l’accessibilità a Cortina 2021 sottoscritto il 13/12/2017

COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA
Delibera del 3 marzo 2017 Seconde linee guida antimafia di cui all'articolo 30, comma 3, del
decreto-legge 17 ottobre 2016, n. 189, recante «Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dal sisma del 24 agosto 2016».(Delibera n. 26/2017). (17A04338)
(GU n.151 del 30-6-2017)

ACCORDO QUADRO del 1 luglio 2017
tra Ministero della Giustizia, Ministero dell’Interno, Regione Calabria, Corte d’Appello di Catanzaro, Corte d’Appello di Reggio Calabria, Tribunale per i Minorenni di Catanzaro, Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Catanzaro, Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria, Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Reggio Calabria. L’Accordo Quadro è finalizzato alla realizzazione del progetto “Liberi di scegliere” per la rieducazione, sostegno e reinserimento sociale in favore di minori e giovani adulti provenienti e/o inseriti in contesti di criminalità organizzata

MINISTERO DELL’INTERNO – Circolare del 29 aprile 2016
Artt. 84 e 91 D. Lgs. N. 159/2011. Rilascio delle informazioni antimafia interdittive. Indirizzi applicativi

MINISTERO DELL’INTERNO – Circolare del 23 marzo 2016
Cessazione del regime transitorio per l’affidamento dei contratti relativi alle attività sensibili, previsto dall’art. 29 comma 2 del decreto legge n. 90/2014

DELIBERA 5 novembre 2015 - MINISTERO DELL’INTERNO
COMUNICATO – Aggiornamento delle linee guida del 31 dicembre 2010, per i controlli antimafia indicate dal Comitato di coordinamento per l’alta Sorveglianza delle Grandi Opere, sui lavori di ricostruzione degli immobili lesionati a seguito degli eventi sismici che hanno colpito l’Abruzzo il 6 aprile 2009 (G.U. n. 268 del 17.11.2015)

MINISTERO DELL’INTERNO Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere
Piano Infrastrutture strategiche. Legge n. 443 del 21 dicembre 2001. Schema di Protocollo-tipo da stipularsi ai sensi dell'art. 176 del decreto legislativo n. 1634/2006

COMITATO DI COORDINAMENTO PER L’ALTA SORVEGLIANZA GRANDI OPERE – gennaio 2015
Sistema monitoraggio finanziario delle Grandi Opere, MGO Indicazioni operative

MINISTERO DELL’INTERNO Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza grandi opere Delibera CCASGO del 15 dicembre 2014
Linee guida recanti: Primi indirizzi per i controlli antimafia di cui all’articolo 2-bis, comma 5, del decreto legge dicembre 2013, n, 136, convertito, con modificazioni, dalla legge 6 febbraio 2014, n. 6. (G.U. n. 3 del 5.01.2015)

MINISTERO DELL’INTERNO Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza grandi opere Delibera CCASGO del 14 ottobre 2014
COMUNICATO – Linee guida concernenti la costituzione, l’organizzazione e il funzionamento dell’Osservatorio per il monitoraggio dei flussi di manodopera presso la Prefettura de L’Aquila. (G.U. n. 253 del 30.10.2014)

AUTORITA’ NAZIONALE ANTICORRUZIONE
DETERMINA 2 settembre 2014

Applicazione dell’articolo 38, comma 1, lett. b), del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163 a seguito dell’entrata in vigore del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 159

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI
Comitato di coordinamento per l’alta sorveglianza grandi opere
Deliberazione del 30 luglio 2014
COMUNICATO – Atto aggiuntivo alla Terza Edizione delle Linee-Guida per i controlli antimafia di cui all’art. 3-quinquies del decreto-legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla legge 20 novembre 2009, n. 166, inerente la realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO Milano 2015.

MINISTERO DELL’INTERNO
Circolare Gabinetto del Ministro del 14 agosto 2013
D.P.C.M. 18 aprile 2013 concernente: “Modalità per l’istituzione e l’aggiornamento degli elenchi dei fornitori, prestatori di servizi ed esecutori non soggetti a tentativo di infiltrazione mafiosa, di cui all’articolo 1, comma 52, della legge 6 novembre 2012, n. 190”

LINEE GUIDA RELATIVE ALLA REALIZZAZIONE DELL’INTERPORTO DI TERMINI IMERESE (PA) del 23 giugno 2011

LINEE GUIDA ANTIMAFIA – TERZA EDIZIONE di cui all’art. 3- quinquies del decreto legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla legge 20 novembre 2009, n. 166,
inerente la realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO Milano 2015. Deliberazione 14 aprile 2014

LINEE GUIDA DELL’AUTORITA’ PER LAVIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
applicazione dell’art. 48 del d. lgs. 12 aprile 2006, n. 163. Determinazione n. 1 del 15 gennaio 2014

LINEE GUIDA ANTIMAFIA – SECONDA EDIZIONE di cui all’art. 3- quinquies del decreto legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla legge 20 novembre 2009, n. 166 ,
inerente la realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO Milano 2015. Deliberazione 20 novembre 2013

DIRETTIVA DEL MINISTRO DELL’INTERNO del 28 ottobre 2013
Controlli antimafia Expo Milano 2015.

LINEE GUIDA ANTIMAFIA ai sensi dell’articolo 16, comma 4, del decreto legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito nella legge 24 giugno 2009, n. 77 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 26 luglio 2013, n. 174)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella Regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di Protezione civile. Delibera del 19 giugno 2013

DELIBERA n. 35 del 25 settembre 2013 DELL’AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Integrazioni alla Delibera n. 24 del 23 maggio 2013 concernente «Indicazioni alle stazioni appaltanti, alle SOA e alle imprese in materia di emissione dei certificati di esecuzione lavori».

DELIBERA n. 24 del 23 maggio 2013 DELL’AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Indicazioni alle stazioni appaltanti, alle SOA e alle imprese in materia di emissione dei certificati di esecuzione lavori.

LINEE GUIDA ANTIMAFIA – TERZA EDIZIONE di cui all’articolo 5- bis , comma 4, del decreto legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito con modificazioni, nella legge 1° agosto 2012, n. 122 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 29 aprile 2013, n. 99)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo il 20 e il 29 maggio 2012. Deliberazione dell’11 marzo 2013

DETERMINA n. 3 del 23 aprile 2013 DELL’AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE
Partecipazione delle reti di impresa alle procedure di gara per l'aggiudicazione di contratti pubblici ai sensi degli articoli 34 e 37 del decreto legislativo 12 aprile 2006, n. 163.

COMITATO COORDINAMENTO ALTA SORVEGLIANZA GRANDI OPERE
Comunicato Terza Edizione delle LineeGuida antimafia di cui all'articolo 5-bis, comma 4, del decreto-legge 6giugno 2012, n. 74, convertito, con modificazioni, dalla legge 1° agosto2012, n. 122, recante «Interventi urgenti in favore delle popolazionicolpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delleprovince di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo,il 20 e il 29 maggio 2012.»

CIRCOLARE DEL MINISTRO DELL'INTERNO del 19 aprile 2013
Decreto legislativo 15 novembre 2012, n. 218,recante disposizioni integrative e correttive al Codice Antimafia.Indirizzi applicativi e organizzativi


CIRCOLARE MINISTERO DELL'INTERNO dell'8 febbraio 2013 - GABINETTO DEL MINISTRO
Decreto legislativo 15 novembre 2012, n.218 recante disposizioni integrative e correttive al Codice Antimafia.Prime indicazioni interpretative.

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all’articolo 5- bis , comma 4, del decreto legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito con modificazioni, nella legge 1° agosto 2012, n. 122 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 21 gennaio 2013, n. 17)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo il 20 e il 29 maggio 2012. Comunicato del 19 dicembre 2012

LINEE-GUIDA
concernenti la comunicazione alla stazione appaltantedegli accertamenti effettuati ai sensi 1 -septies delD.L. 6 settembre 1982, n. 629, convertito, con modificazioni,dalla legge 12 ottobre 1982, n. 726. Comunicato del 19 Dicembre 2012.

AUTORITA' GARANTE DELLA CONCORRENZA E DEL MERCATO - Delibera 14 novembre 2012
Regolamento di attuazione dell'articolo5-ter del decreto-legge 24 gennaio 2012, n. 1, così come modificatodall'articolo 1, comma 1-quinquies, del decreto-legge 24 marzo 2012, n.29, convertito, con modificazioni, dalla legge 18 maggio 2012, n. 62

LINEE-GUIDA
Antimafia di cui all'articolo 5-bis,comma 4, del decreto-legge 6 giugno 2012, n. 74, convertito, con modificazioni, dalla legge 1 agosto 2012, n. 122, recante "Interventiurgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici chehanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena,Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e 29 maggio 2012."Deliberazione del 15 ottobre 2012.

COMITATO COORDINAMENTO ALTA SORVEGLIANZA GRANDI OPERE - RISPOSTA A QUESITO 25 maggio 2012:
White list istituite in via sperimentale dalle Linee Guida del 12 agosto 2010

MINISTERO INFRASTRUTTURE E TRASPORTI - COMITATO COORDINAMENTO GRANDI OPERE
Linee guida

CIRCOLARE MINISTERO DELL'INTERNO del marzo 2012
Protocollo di legalità tra il Ministero dell'Interno e Confindustria. Documento della Commissione per la legalità

LINEE-GUIDA
per i controlli antimafia indicate dal Comitato di Coordinamento per lE7;Alta Sorveglianza delle Grandi Opere, di cui all’art. 3- quinquies del Decreto-legge 25 settembre 2009, n. 135, convertito dalla Legge 20 novembre 2009, n. 166, concernente “Disposizioni per garantire la trasparenza e la libera concorrenza nella realizzazione delle opere e degli interventi connessi allo svolgimento dell’EXPO 2015”

CIRCOLARE MINISTRO DELL'INTERNO del 5 ottobre 2011
Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 30 giugno 2011 sulla Stazione Unica Appaltante

DELIBERA COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA del 3 agosto 2011
Programma delle infrastrutture strategiche (L. 443/2001 e s.m.i.). Approvazione linee guida per la stipula di accordi in materia di sicurezza e lotta antimafi a ex art. 176, comma 3, lett. e) , del d.lgs. n.163/2006 e s.m.i. (Deliberazione n. 58/2011)

CIRCOLARE AGENZIA NAZIONALE PER L'AMMINISTRAZIONE E LA DESTINAZIONE DEI BENI SEQUESTRATI E CONFISCATI ALLA CRIMINALITA' ORGANIZZATA del 1° agosto 2011
Istituzione dei nuclei di supporto presso le Prefetture - UTG

CIRCOLARE MINISTRO DELL'INTERNO del 13 luglio 2011
Azione di sottrazione dei patrimoni accumulati dalla criminalità organizzata. Istituzione dei nuclei di supporto presso le Prefetture - UTG

DETERMINAZIONE AUTORITA' PER LA VIGILANZA SUI CONTRATTI PUBBLICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE del 7 luglio 2011
Linee guida sulla tracciabilità dei flussi finanziari ai sensi dell'art. 3 della Legge 13 agosto 2010, n. 136

DELIBERA COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA del 5 maggio 2011
Relazioni sul sistema monitoraggio investimenti pubblici (MIP) e codice unico di progetto (CUP) relative al primo e al secondo semestre 2010

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all’articolo 16, comma 4, del decreto legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito nella legge 24 giugno 2009, n. 77 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 31 dicembre 2010, n. 305)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella Regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di Protezione civile

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all’articolo 16, comma 4, del decreto legge 28 aprile 2009, n. 39, convertito nella legge 24 giugno 2009, n. 77 – Comitato di Coordinamento per l’Alta Sorveglianza delle Grandi Opere (G.U. 12 agosto 2010 n. 187 – S.O.)
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici nella Regione Abruzzo nel mese di aprile 2009 e ulteriori interventi urgenti di Protezione civile

CIRCOLARE MINISTRO DELL'INTERNO del 23 giugno 2010
Controlli antimafia preventivi nelle attività "a rischio" di infiltrazione da parte delle organizzazioni criminali

LINEE GUIDA ANTIMAFIA di cui all'art. 16, comma 4, D.L. 28 aprile 2009, n. 39
recante interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici verificatisi nella Regione Abruzzo il 6 aprile 2009

DELIBERA COMITATO INTERMINISTERIALE PER LA PROGRAMMAZIONE ECONOMICA del 27 marzo 2008
Sperimentazione del monitoraggio finanziario nell'ambito dell' "Alta sorveglianza delle grandi opere"


DIRETTIVA COMITATO DI COORDINAMENTO PER L'ALTA SORVEGLIANZA DELLE GRANDI OPERE del giugno 2005
Direttiva linee guida grandi opere

CIRCOLARE DEL CAPO DELLA POLIZIA del 18 novembre 2003
Decreto interministeriale del 14 marzo 2003, emanato in attuazione dell'art. 15, comma 5, del decreto legislativo 20 agosto 2002, n. 190. Monitoraggio delle infrastrutture ed insediamenti industriali per la prevenzione e repressione di tentativi di infiltrazione mafiosa di competenza del Ministero dell'Interno

CIRCOLARE DEL CAPO DELLA POLIZIA del 9 maggio 2003
Decreto interministeriale del 14 marzo 2003, emanato in attuazione dell'art. 15, comma 5, del decreto legislativo 20 agosto 2002, n. 190. Individuazione delle procedure per il monitoraggio delle infrastrutture ed insediamenti industriali per la prevenzione e repressione di tentativi di infiltrazione mafiosa

CIRCOLARE DEL DIPARTIMENTO AFFARI INTERNI E TERRITORIALI del 20 marzo 2003
Decreto interministeriale del 14 marzo 2003, disciplinante le procedure di monitoraggio delle infrastrutture e degli insediamenti industriali connessi alla realizzazione delle Grandi Opere


Data pubblicazione il 18/03/2015
Ultima modifica il 05/12/2018 alle 11:15:31


 
Torna su