La formazione del personale civile

IV Consiglieri - Proposte operative

IV CONSIGLIERI - PROPOSTE OPERATIVE
 
N. TITOLO    
1)
Le misure straordinarie di gestione, sostegno e monitoraggio delle imprese: aspetti normativi, prassi consolidate e fattispecie problematiche".
ABSTRACT
2) La Provincia nella legislazione post-referendaria: profili problematici ed ipotesi di riforma. ABSTRACT
3)
L'organizzazione delle procedure elettorali: alla ricerca di un nuovo modello.
ABSTRACT
4) Il fenomeno degli incendi dolosi dei rifiuti nella "Terra dei Fuochi". Strumenti e modalità di contrasto. ABSTRACT
5) Fondi europei e politiche di coesione: il ruolo della prefettura. ABSTRACT
6) La comunicazione in tempo reale: strumento operativo per attuare lo smart working nell'Amministrazione dell'Interno. ABSTRACT
7) PON "Legalità" 2014/2020 - Progetto di rafforzamento degli Uffici antimafia delle Prefetture a seguito della Legge n. 161/2017 di modifica al Codice delle leggi antimafia. ABSTRACT
8)
I lavoratori stagionali "virtuali" - proposte di miglioramento al fine di un più incisivo contrasto al fenomeno dei falsi rapporti di lavoro, finalizzati all'ottenimento di permessi di soggiorno per lavoro dipendente di tipo stagionale.
ABSTRACT
9)
I tavoli di coordinamento virtuali: Un flusso informativo istantaneo, contestuale e circolare per la gestione congiunta di situazioni ordinarie ed emergenziali.
ABSTRACT
10) Repressione e prevenzione del fenomeno della criminalità giovanile sul territorio di Napoli, in un'ottica di sicurezza urbana e di sicurezza integrata. ABSTRACT
11) La pianificazione di emergenza relativa alle grandi dighe e il bacino idrico di Campotosto in provincia dell'Aquila. Profili di analisi e proposte operative. ABSTRACT
12) Management della sicurezza: elaborazione di una soluzione progettuale in materia di controllo del territorio e di prevenzione generale. ABSTRACT
13)
Il ricorso al Prefetto avverso i verbali di contestazione per violazioni delle norme del Codice della Strada: tra una possibile atipicità del contenuto dell'atto e le esigenze di conformare le relative attività amministrative ai criteri di efficacia, efficienza ed economicità.
ABSTRACT
14) L'efficientamento del ruolo delle prefetture nella tutela della sicurezza pubblica nell'ambito delle competizioni sportive su strada. ABSTRACT
15)
Digitalizzazione e comunicazione nella gestione dell'emergenza: il caso del disastro ferroviario di Pioltello.
ABSTRACT
16) Il Commissario straordinario del Governo per l'area del Comune di Manfredonia:
strumenti, metodi e prospettive evolutive di un modello di governance dell'accoglienza e dell'integrazione del migrante, per il superamento dei ghetti e della marginalità sociale.
ABSTRACT
17) Prevenzione e contrasto dell'usura, tra tutela della legalità e prospettive di rilancio dell'economia sul territorio. ABSTRACT
18)
Il contrasto alla criminalità organizzata tra misure interdittive antimafia e misure di prevenzione patrimoniale: prime riflessioni interpretative sulla portata applicativa del nuovo controllo giudiziario.
La sopravvivenza degli effetti inibitori dell'informazione antimafia e la sorte delle misure straordinarie di gestione, sostegno e monitoraggio previste dall'art. 32 del D.L. 90/2014.
ABSTRACT
19) Il controllo dei flussi migratori nella rotta nord africana tra dati attuali e prospettive future. ABSTRACT
20)
Protezione internazionale, integrazione dei migranti ed acquisto della cittadinanza italiana.
ABSTRACT
21) Difesa nazionale e cooperazione civile - militare: l'attività del prefetto contro attacchi nbcr. ABSTRACT
22) Il diniego di rilascio e la revoca dei titoli abilitativi alla guida per carenza dei requisiti morali di cui all'articolo 120 del codice della strada: criticità interpretative e proposte migliorative, anche alla luce della recente sentenza della Corte Costituzionale, n. 22 del 24 gennaio 2018. ABSTRACT
23) La procedura di applicazione delle misure straordinarie di gestione, sostegno e monitoraggio di imprese in caso di informazione antimafia interdittiva ai sensi dell'art. 32 comma 10 D.L. 24 giugno 2014, n. 90: proposte migliorative e profili problematici alla luce di un caso concreto. ABSTRACT
24)
Il modello di sicurezza a cooperazione rafforzata: il metodo di lavoro condiviso nell'Area Metropolitana di Napoli.
ABSTRACT

Data pubblicazione il 23/06/2018
Ultima modifica il 31/01/2019 alle 09:43

 
Torna su