La formazione del personale civile

Le linee della nuova formazione

LE LINEE DELLA NUOVA FORMAZIONE DEL PERSONALE CIVILE
A seguito delle innovazioni introdotte dal decreto legge 90/2014 la formazione del personale dell’Amministrazione civile dell’Interno si articola nelle seguenti linee di attività:

1) Formazione obbligatoria
I corsi previsti dalla legge (accesso alla qualifica di Viceprefetto, Consigliere di prefettura, Referente anticorruzione e sicurezza sui luoghi di lavoro) si svolgono presso questa Sede didattico-residenziale e sono progettati d’intesa con la SNA che sostiene i soli oneri di docenza.
E’ richiesta l’iscrizione online.

2) Formazione specialistica
I corsi sulle materie istituzionali sono progettati e realizzati presso questa sede, con docenti interni all’Amministrazione che intervengono a titolo gratuito ( formazione in house ).
Per la partecipazione a tali corsi gli interessati ricevono la convocazione da parte del Dipartimento per le politiche del personale e per le risorse strumentali e finanziarie .

3) Formazione integrativa della specialistica
Alcuni corsi offerti dalla SNA sono stati scelti, in ragione del particolare interesse della materia trattata, per integrare la formazione specialistica. Si svolgono prevalentemente presso la sede della SNA. E’ richiesta l’iscrizione online.
Queste iniziative vengono, di volta in volta, pubblicizzate con una comunicazione specifica.

4) Alta formazione
Sono i master, organizzati in collaborazione con le principali Università, che si concludono con un esame finale il cui superamento dà diritto a crediti formativi e al conseguimento del diploma di master universitario di II livello. I relativi bandi e le modalità di partecipazione sono resi noti attraverso la pubblicazione sul sito.

Ultima modifica il 01/02/2017 alle 18:11:06


 
Torna su