La formazione del personale civile

XXXIII Corso di formazione dirigenziale per l'accesso alla qualifica di Viceprefetto

Il 24 giugno, presso la Sede didattico-residenziale del Dipartimento per le Politiche del personale dell'Amministrazione civile e per le Risorse strumentali e finanziarie, prende avvio il XXXIII Corso per l'accesso alla qualifica di Viceprefetto, destinato a 34 viceprefetti aggiunti scrutinati per merito comparativo dal Consiglio di Amministrazione.
Il corso, organizzato dalla Scuola Nazionale di Amministrazione (SNA) in collaborazione con il Dipartimento per le politiche del personale dell'Amministrazione civile e per le Risorse strumentali e finanziarie, ha la durata di tre mesi e si articola in 400 ore circa di formazione interdisciplinare, comprensive di un breve stage in azienda.
Un approccio dinamico caratterizza le metodologie didattiche utilizzate, con una docenza interattiva ed ampi spazi dedicati allo studio di casi pratici e a laboratori esperienziali, nonché tecniche e strumenti di assessment .
L'obiettivo del corso è quello di arricchire le conoscenze interdisciplinari, le competenze manageriali e le capacità relazionali che i dirigenti prefettizi devono poter consolidare per svolgere al meglio le funzioni superiori nell'esercizio della nuova qualifica.
Al termine del corso gli allievi, organizzati in gruppi, sosterranno, davanti ad un'apposita Commissione, un esame consistente nell'elaborazione scritta e nella presentazione, anche con il supporto di mezzi audiovisivi, di un project work . Lo stesso avrà ad oggetto una proposta d'innovazione riguardante l'ottimizzazione e la semplificazione dei processi lavorativi, mediante l'applicazione degli strumenti acquisiti durante il percorso formativo, con particolare riferimento alla sostenibilità finanziaria.

E' possibile seguire gli sviluppi del corso nel riquadro delle notizie scorrevoli.


Data pubblicazione il 19/06/2019
Ultima modifica il 01/07/2019 alle 11:37

 
Torna su